I Passeggeri della Terra

Tre ragazzi e un sogno: quello di viaggiare per il mondo liberi e nel modo più ecologico possibile. È da una piccola stanza nella città olandese dell’Aja che nasce l’idea di partire per un viaggio in autostop verso il Sud del mondo. Un viaggio senza denaro, con il minimo impatto ambientale, equipaggiati di tecnologie fotovoltaiche e nutrendosi degli sprechi di cibo di supermercati e ristoranti. A Fuerteventura la loro storia fa notizia: radio, tv, giornali localie nazionali chiedono interviste, incuriositi dalla missione di questo viaggio. Ma alcuni eventi inaspettati mettono a repentaglio l’unità del gruppo e la purezza ideologica del viaggio si trasforma nel loro più grande ostacolo. Dopo due settimane di separazione si ritrovano di nuovo insieme a Las Palmas, tra un gruppo di hippie idealisti. Per attraversare l’atlantico lavorano come mozzi su un veliero, e all’arrivo in Brasile ognuno prende la sua strada. Il paese carioca, le sue complessità e i continui colpi di scena fanno da sfondo alle riflessioni finali di un viaggio irripetibile. 

Acquistare

Il libro si può acquistare online su Libreria UniversitariaIBS, Hoepli, Amazon

Using Format